Chiesa di Santa Fosca

La chiesa di Santa Fosca è una basilica a tre navate. Conserva dei dipinti benedettini che costituiscono probabilmente l'esempio più eclatante di pittura murale romanica in Croazia. La chiesa di Santa Fosca è una basilica a tre navate con tre absidi inscritte. Per molto tempo si è creduto che l'edificio fosse di origine Altomedievale, ma studi recenti hanno posticipato la datazione alle fine dell'XI secolo o all'inizio del XII secolo.

Gli affreschi di Santa Fosca, risalenti alla prima metà del XII secolo, sono stati dipinti da un artista esperto, molto probabilmente proveniente dall'Italia settentrionale. I dipinti benedettini conservatisi sono probabilmente l'esempio più eclatante della pittura murale romanica in Croazia. I dipinti murali a Santa Fosca non sono però degli affreschi perché le pitture sono state eseguite sull'intonaco secco a tempera o a semitempera. Questa tecnica pittorica venne utilizzata nella pittura murale del Medioevo, con colori che contenevano, oltre alla calce, anche un legante organico, probabilmente l'uovo. Nell'abside centrale ci sono frammenti della composizione della Vergine con Cristo in grembo, circondato da angeli, mentre nell'arco trionfale vi è dipinta una rappresentativa e monumentale Ascensione.

La composizione simmetrica è collocata esattamente al centro, sopra l'abside centrale e l'altare, con l'immagine frontale di Cristo seduto in trono tempestato di pietre preziose, circondato dalla mandorla che viene sorretta da quattro angeli. Inferiormente a questa scena ci sono gli apostoli che, pensierosi e stupiti, osservano l'Ascensione di Cristo al cielo.

Come arrivarci:
Il paese di Batvači e la chiesa di Santa Fosca si trovano lungo la strada locale Peroj (Peroi) – Golubovo. La chiesa è situata in campagna, in posizione isolata, a quattro chilometri a nord ovest di Peroi e a quattro chilometri a sud-est dal villaggio t

Nota:
La chiave si trova presso l'Ufficio parrocchiale di Dignano.

T: +385 (0)52 511 420

Posizione

Email

Riconoscimenti internazionali alla regione dell'Istria

  • Best Olive Oil Region in the world 2016, 2017 and 2018


  • Istria 52 Places To Go In 2017

  • 10 Best European
    Wine Destinations 2016

  • 10 Best Wine Travel Destinations 2015

  • World's 2nd Best Olive Oil Region 2010 - 2015

  • Top 10 Valentine's Day Retreats 2014

Oltre alla vasta copertura mediatica in riviste come National Geographic e Huffington Post, e nelle guide turistiche di fama mondiale come Lonely Planet, i giornalisti internazionali e i tour operator continuano a lodare l’Istria e la sua offerta, classificandola tra le migliori destinazioni turistiche del mondo.

Prenotazioni