Chiesa parrocchiale di San Martino - Beram

È poco noto che nella chiesa parrocchiale di San Martino di Beram, nella quale fu costruito uno scompartimento nello stile neoromanico all’inizio del XX secolo, ci sia, dietro l’altare maggiore, un santuario in stile gotico di una chiesa più antica del 1431,conservato perfettamente,con degli affreschi più antichi di quelli della chiesa di Santa Maria delle Lastre. In quel santuario è conservato anche il battistero con un’iscrizione in glagolitico mentre nel muro è incorporato un rilievo in pietra del tardo gotico rappresentante la figura di San Martino realizzata in stile popolare. La pala d’altare su tela, nella parte nuova della chiesa, è opera del pittore croato Celestin Medović e risale al XIX secolo.

Email

Riconoscimenti internazionali alla regione dell'Istria

  • Best Olive Oil Region in the world 2016, 2017 and 2018


  • Istria 52 Places To Go In 2017

  • 10 Best European
    Wine Destinations 2016

  • 10 Best Wine Travel Destinations 2015

  • World's 2nd Best Olive Oil Region 2010 - 2015

  • Top 10 Valentine's Day Retreats 2014

Oltre alla vasta copertura mediatica in riviste come National Geographic e Huffington Post, e nelle guide turistiche di fama mondiale come Lonely Planet, i giornalisti internazionali e i tour operator continuano a lodare l’Istria e la sua offerta, classificandola tra le migliori destinazioni turistiche del mondo.

Prenotazioni