Moncodogno (Monkodonja)

Moncodogno è un insediamento risalente all' età del bronzo ubicato su un' altura nei pressi di Rovigno. L' insediamento era dotato di una triplice cerchia di mura a secco.

Moncodogno è un insediamento risalente all' età del bronzo ubicato su un' altura dominante una pianura fertile che si estende fino al mare, distante cinque chilometri ad est di Rovigno. Scoperto ed esplorato negli Anni cinquanta del secolo scorso, nel 1997 vennero avviate le ricerche più complesse di un insediamento dell' età del bronzo in questa zona dell' Europa.

L' insediamento è ubicato su un poggio a forma ellittica irregolare protetto da una triplice cinta muraria concentrica. Le mura difensive vennero realizzate con pietra a secco e superano i tre metri di larghezza e i dieci metri di altezza. La pietra veniva estratta dalla cima del colle così venne ricavato uno spazio utile. Finora sono state scoperte le tecniche di costruzione, altresì è stata indentificata la planimetria dell' insediamento ed in base a questo il quadro sociale degli abitanti. Si suppone che nei tre livelli dell' insediamento abitasse circa un migliaio di persone. Sull' acropoli di forma quasi rettangolare viveva il ceto più alto della comunità mentre nei livelli inferiori erano sistemate le botteghe artigianali. Sono state individuate differenze sostanziali nelle dimensioni e tecniche costruttive delle abitazioni, differenze che si palesano nella posizione, proporzioni e modalità di costruzione, però ciascuna di esse aveva il proprio focolare ed erano divise mediante passaggi o vie.

Per quanto concerne i frammenti delle pentole in ceramica gli studiosi sostengono che provengano dai laboratori locali poiché sono state rinvenute tracce di tale artigianato, sebbene gli abitanti acquistavano le stoviglie provenienti da zone più remote del Mediterraneo. Il castelliere era abitato dal diciottesimo al dodicesimo secolo avanti Cristo.

Posizione

Email

Riconoscimenti internazionali alla regione dell'Istria

  • Best Olive Oil Region in the world 2016, 2017 and 2018


  • Istria 52 Places To Go In 2017

  • 10 Best European
    Wine Destinations 2016

  • 10 Best Wine Travel Destinations 2015

  • World's 2nd Best Olive Oil Region 2010 - 2015

  • Top 10 Valentine's Day Retreats 2014

Oltre alla vasta copertura mediatica in riviste come National Geographic e Huffington Post, e nelle guide turistiche di fama mondiale come Lonely Planet, i giornalisti internazionali e i tour operator continuano a lodare l’Istria e la sua offerta, classificandola tra le migliori destinazioni turistiche del mondo.

Prenotazioni